Ginnastica correttiva

Corregge le alterazioni della colonna vertebrale e ne ripristina il controllo neuromuscolare.

ginnastica correttiva

La ginnastica correttiva utilizza metodiche innovative che consentono al paziente di porsi come soggetto attivo dell’atto rieducativo. Essa consiste in un sistema di  è finalizzata ad acquisire, riacquisire o conservare il controllo dell’equilibrio, rendere armonico il movimento corporeo, armonizzare la struttura neuromuscolare, perfezionare la respirazione e normalizzare il baricentro. Ha anche l’obbiettivo di mantenere l’indipendenza funzionale e il miglioramento delle performance motoria. Le attività condotte presso il Centro di Ricerca e Cura a Carattere Scientifico Osteolab, sono specifiche e personalizzate, soprattutto per rideterminare l’equilibrio degli assi corporei, curare disforfismi e paramorfismi della colonna vertebrale.

La ginnastica correttiva viene altresì utilizzata nella terapia per la cura dei disagi muscolo-scheletrici più comuni (lombalgie, sciatalgie, cervicalgie, periartriti scapolo-omerali, coxalgie, gonalgie, artrosi, osteoporosi ecc.), circolatori (stasi venose, varici, iper/ipo-tensione arteriosa ecc.), organici (insonnia, alterazione del neurovegetativo e indebolimento del sistema immunitario, problematiche gastroenteriche) e psichici (difficoltà di concentrazione e di memoria, depressione, ansia, attacchi di panico).