Osteopatia

Ti aiuta a migliorare le funzioni organiche e neuromuscolari con manipolazioni condotte prevalentemente sul sistema muscoloscheletrico e viscerale.

osteopatia

L’Osteopatia è un sistema di valutazione e trattamento di alterazioni funzionali organiche, spesso riferite al sistema muscolo-scheletrico e viscerale. La pratica manipolativa che la contraddistingue, consente di riportare in equilibrio le disfunzioni muscoloscheletriche, vascolari, nervose e linfatiche, evidentemente correlate ai fenomeni lesivi progressivamente limitanti la libertà di movimento oltrechè la funzione delle strutture organiche.

La pratica osteopatica è solita essere riassunta in un semplice concetto: “la struttura governa la funzione” (A:T.Still). la perfezione di ogni funzione è legata alla perfezione della struttura portante; se tale equilibrio è alterato ci si trova di fronte ad una lesione osteopatica caratterizzata da una zone corporea in cui si è persa la corretta mobilità. L’organismo reagisce creando zone di compenso ed adattamenti corporei, inevitabilmente fonti di disfunzioni e dolori.

LA PRATICA OSTEOPATICA

Così come concepita presso il Centro di Ricerca e Cura a Carattere Scientifico Osteolab, la pratica osteopatica generalmente prevede:

  • Valutazioni cliniche e strumentali della funzione organica e meccanica
  • Manipolazioni mirate volte alla correzione strutturale
  • Esercizi finalizzati al rinforzo muscolare, al controllo del gesto motorio, alla rieducazione posturale, all’apprendimento di una più corretta gestualità specifica (ad esempio nelle attività quotidiane, sportive, lavorative).