Tecniche di chiropratica
BIO ENERGETIC SYNCHRONIZATION TECHNIQUE (BEST)
15 Aprile 2011
APPLIED KINESIOLOGY
15 Aprile 2011
Mostra tutti

ARTICULAR THRUST TECHNIQUE

Fondatore: Le tecniche di manipolazione esistono fin dall’antichità e si ritrovano in diverse forme di medicina. La specificità della medicina osteopatica risiede nel concetto e nella filosofia con la quale queste manipolazioni sono effettuate.
Principi: La manipolazione ad alta velocità e a bassa amplitudine (H.V.T. – High Velocity Technique) ha lo scopo di portare la mobilità dell’articolazione oltre la barriera motrice, ottenendo così una immediata liberazione dell’articolazione e del suo movimento.
Metodo: Il giusto “thrust”, cioè quello correttivo e non doloroso, dipende dalla corretta scelta dei seguenti parametri: forza, direzione della forza, punto di applicazione della forza, velocità, amplitudine, punto d’appoggio, pressione, trazione, compressione, stabilizzazione del segmento, fase respiratoria, leva, momento, fulcro, inizio e arresto, e stato di rilassamento del paziente e dell’operatore.
Indicazioni: Ipomobilità articolari e disturbi della fisiologia a loro correlati.