Riflessologia Plantare
11 Febbraio 2010
Metodo Santoro di Stimolazione Riflessa Plantare
12 Febbraio 2010
Mostra tutti

Tuina

tuina

Il Tuina è una divisione della Medicina Tradizionale Cinese volta alla terapia di manipolazione del corpo praticata e utilizzata in Cina da migliaia di anni. E’ una forma di manipolazione e massaggio sistematico basato sui principi della medicina cinese tradizionale e sulla teoria del flusso del Qi, Yin e Yang e dei Cinque Elementi così come il concetto dei meridiani e dei punti della agopressione. Deriva dai caratteri cinesi “Tui” – spingere e “Na” – stringere, due tecniche fondamentali per il massaggio e la manipolazione della tradizione medica cinese. Si crede che il Tuina sia una delle più antiche forme della terapia della lavorazione del corpo praticata oggi e che le sue origini risalgano alla dinastia Shang della Cina (A.C. sedicesimo secolo e A.C. undicesimo secolo). L’oracolo delle ossa trovato dagli archeologi mostra che il massaggio tui na era usato per curare le malattie dei bambini e i disturbi digestivi degli adulti. L’oracolo delle ossa usato nella dinastia Shang rappresenta il primo esempio degli scritti cinesi attualmente conosciuti. Tuina è anche documentato nell’antico testo classico medico di Hung-Ti Nei- Jing (o Classico di Medicina Interna dell’Imperatore Giallo), che fu scritto oltre 2000 anni fa. Il termine attuale Tuina non fu coniato se non fino alla dinastia Ming (1368 – 1644 AD). Durante la dinastia Ming furono pubblicati diversi libri sull’uso del Tuina nella cura delle ferite traumatiche e nelle malattie dell’infanzia. Un importante libro medico pubblicato durante la dinastia Ching (1644-1911) fu ‘”Lo specchio d’oro della Medicina”. Una vasta porzione di questo libro è dedicato al Tuina, specialmente l’uso del Tuina nella cura delle ferite traumatiche. Nei libri, vengono introdotti 8 metodi: la palpazione (Mo), il ricongiungimento (Jie), la contrapposizione (Duan), il sollevamento (Ti), la pressione (An), l’impasto (Mo), l’invasione (Tui) e la stretta (Na) che sono oggi i principi basilari per la cura. La terapia del Tuina è considerata qualche volta come un’agopuntura senza aghi. Invece degli aghi, il movimento e la pressione vengono applicati per facilitare il flusso del Qi attraverso i canali dei meridiani e per regolare questo con la stimolazione profonda dei punti Qi rilevanti. Non confondiamo il Tuina con l’agopressione. L’agopressione è una pressione statica, applicata ad agopunti. Il Tuina è abbastanza differente dall’agopressione per la sua diversa varietà di tecniche che servono a focalizzare la pressione attraverso il movimento sia lungo i meridiani che nei punti Qi. I metodi del Tuina includono l’uso delle tecniche della mano per massaggiare tessuti morbidi (muscoli e tendini) del corpo. Le tecniche dell’agopressione per influire direttamente sul flusso del Qi, e le tecniche della manipolazione per riallineare i muscoli dello scheletro e il collegamento tra i legamenti. Gli impacchi esterni a base di erbe, le compresse, gli unguenti, e le pomate sono usate per aumentare gli altri metodi terapeutici. Il Tuina usa 14 meridiani e 360 punti sul corpo. Manipolando questi, si liberano i meridiani dai blocchi, si favorisce la circolazione, si curano le ferite dei tessuti morbidi e si correggono ossa e tendini deformate e localizzate in maniera anomala. Inoltre, rilassa e stimola il corpo e la mente per un buon equilibrio psicologico ed emotivo. Ci sono molti differenti sistemi di Tuina con particolare enfasi su particolari tecniche, condizioni, età etc… Uno dei metodi del Tuina si chiama “gun fa” o stile oscillante che fu sviluppato a Shangai intorno al 1920. Lo stile oscillante enfatizza le tecniche del tessuto morbido e si specializza in ferite alle articolazioni e strappi muscolari così come anche nell’insonnia, emicrania e alta pressione del sangue. Un altro metodo del Tuina è quello dello spingere le dita, che enfatizza le tecniche per la digitopressione e la cura delle malattie interne. Il metodo Nei Gung enfatizza l’uso di esercizi per la generazione della energia interna e metodi di massaggi specifici per rivitalizzare i sistemi energetici debilitati. Il metodo della manipolazione delle ossa per riallineare i muscoli scheletrici e i legamenti è specializzata nelle fratture delle articolazioni e nei dolori nervosi. Il metodo pediatrico Tuina è buono sia per curare che per prevenire malattia. E’ molto usato questo metodo per i bambini e indirizza i differenti agopunti trovati negli infanti con i meridiani, che non sono completamente sviluppati. In oltre un migliaio di anni, il Tuina si è evoluto in un sistema altamente sofisticato di massaggio medico cinese e manipolazione, diffondendosi in ogni luogo. Oggi è proposto virtualmente in ogni ospedale della Cina e migliaia di cliniche in tutto il mondo.